Blondies ai lamponi

Ciao ragazze,
oggi vi propongo una ricetta di un dolce tipico della cucina statunitense.
Sono i Blondies ai lamponi.
blondies ai lamponi con farina di farro senza uova

Se i Browsies sono piccole delizie al cioccolato fondente la variante chiara dei tipici dolcetti americani, i blodies appunto, ha un gusto che non è certo da meno.

Ecco una merenda o un dolce davvero eccezionali, golosa e anche sana dal momento che non compaiono farine e zucchero raffinati, burro e uova. Vengono invece usati  farina di farro integrale e semintegrale, zucchero integrale di canna, latte, yogurt  e olio evo.
Il tocco finale del dolce è dato dal profumo inebriante dei lamponi che si sposa perfettamente con la morbidezza e la golosità del cioccolato bianco e la croccantezza e la dolcezza degli anacardi.
Ehmmm....a casa mia è sparita in 5 minuti :)


Ingredienti:
100 g di farina semi integrale di farro
60 g di farina integrale di farro
50 g di zucchero integrale di canna
100 g di cioccolato bianco
2 cucchiaini di lievito per dolci
30 g di scaglie di mandorle
40 g di olio evo
150 g di latte
40 grammi di yogurt bianco
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
lamponi surgelati (o freschi se di stagione)
Anacardi per decorare.

Procedimento:
Fai scongelare i lamponi. Mescola le due farine, aggiungi il lievito, lo zucchero, la vaniglia e le scaglie di mandorle.
Versa lo yogurt, l'olio e il latte e mescola per amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Taglia grossolanamente il cioccolato bianco a pezzi e aggiungilo all'impasto, tieni da parte un quadratino per la decorazione finale.
Ricopri con carta da forno una teglia rettangolare, ungi con olio evo e versa metà dell'impasto.
Distribuisci poi uno strato di lamponi e ricopri con il resto dell'impasto.
Completa decorando con lamponi e anacardi.
Inforna a 180° per 30 minuti. Togli poi dal forno e lascia raffreddare.
Nel frattempo fai sciogliere a bagnomaria il quadratino di cioccolato bianco lasciato da parte, intingi la punta di un coltello nel cioccolato e spruzza la superficie del dolce seguendo la tua fantasia.
Infine, taglia i blondies a quadri.

Non ti resta che gustare questa delizia!

Lidl. vestaglia kimono

Buongiorno ragazze,
l'altro giorno, tornando dalla palestra, sono scappata alla Lidl che ho vicino casa.
Entro sempre con l'intenzione di comprare l'indispensabile, poi finisco per comprare il mondo.
Stavolta ho trovato un affarone, una bellissima vestaglia a kimono, dal motivo floreale taglia 38.
Era praticamente l'ultima!


Lidl come penso sappiate già, è una catena tedesca di supermercati. Io personalmente trovo  che la qualità sia buona e abbia i prezzi discreti. Tra l'altro non vende solo alimentari ma anche abbigliamento low cost.
Come accennato prima, ho trovato un piccolo affare, una bellissima vestaglia. Era l'unica, buttata nel cesto ad aspettarmi, tra l'altro della mia taglia (qua c'è da festeggiare...è roba rara trovare una 38).


Ne ho sempre desiderata averne una carina, che non sia in stile "nonna" da mettere in casa la sera o quando mi alzo.
Io abitualmente dormo sempre senza pigiama, neanche in inverno, perchè mi sento soffocare e dormo male. Peggio dei calzini nel letto, se indosso il pigiama la mattina seguente ritrovo i pezzi sparsi tra letto e pavimento.
 Indosso quotidianamente solo delle canottiere carine, attualmente ne ho diverse rosa con motivi a pois.

Quindi, come potete immaginare, mi alzo nella notte che ho un po' freddo e ho bisogno di mettermi una vestaglia addosso.
Alla Lidl ho trovato quello che cercavo al prezzo che volevo.

è in satin 100%, con dettagli in pizzo sulle maniche.
L'ho pagata 6 euro, davvero pochi considerando che le note marche di intimo hanno prezzi cinque volte maggiori.


La vestaglia è ben rifinita considerato il prezzo. e ha una cintura in tono con il resto, da allacciare in vita.
La indosso la mattina appena sveglia e la sera dopo la doccia, quando mi devo sedere davanti alla mia vanity table per fare il mio lungo percorso di routine quotidiana per la cura della pelle ^-^'''.
anche se in satin mi tiene abbastanza calda, infatti mi preoccupa più per la primavera, perchè sicuramente mi farà sudare, ma è normale dato che il tessuto è sintetico.
Voi cosa ne pensate dei prodotti lidl?

A presto e grazie per la visita :)

Polpettone freddo: patate tonno e maionese

Buongiorno ragazze,
oggi vi voglio proporre una ricetta molto semplice e veloce e soprattutto golosa.
è il polpettone freddo con patate, tonno, capperi e maionese.

Si può servire il polpettone freddo sia come antipasto, sia come secondo, io lo mangio anche come piatto unico quando lo porto al lavoro, perchè le patate sono ricche di carboidrati e il tonno di proteine, accompagnato magari da un po' di verdure come contorno, come per esempio fagiolini lessi conditi con un filo di olio Evo.
è un piatto prettamente estivo ma lo faccio ben volentieri anche in inverno.

Per preparare questo polpettone bastano davvero pochi ingredienti:
-500g di patate
-una scatola da 120g di tonno al naturale
-maionese
-capperi

Lessate le patate, basta mettere le patate ben lavate in una grande pentola di acqua salata e portare a bollore, lasciando poi cuocere per almeno 30 minuti. Per verificare la cottura della patata, infilzatela con una forchetta, deve risultare tenere ma non molle e spappolata.

Una vola cotte lasciatele raffreddare poi togliete la buccia.
Schiacciate le patate con uno schiacciapatate, altrimenti fate come me, io le taglio a cubetti piccoli e poi le schiaccio con la forchetta.

Procedimento:
una volta schiacciate le patate, procedete col tonno.
prendete una scatola da 120 g, sgocciolate bene e poi frullate con il frullatore aggiungendo 4/5 cucchiai di maionese.
Fatto ciò mettete la crema così ottenuta nelle patate e girate l'impasto. Aggiungete un po' di capperi e continuate a girare con una spatola.
Prendete l'impasto così ottenuto e mettetelo su un piatto piano e dategli la forma di un torta.

Coprite l'impasto con della pellicola poi mettetelo in frigo a riposare.

Una volta raffreddato decorate il polpettone con la maionese e magari due cetriolini sott'aceto o olive :)

Servite il polpettone ben freddo.







KechiQ: orologi firmati a prezzo di outlet.

Buongiorno ragazze,
Oggi voglio presentarvi uno dei miei siti e-commerce preferiti, dedicato alla vendita di orologi firmati a prezzi davvero ottimi.
Si chiama KechiQ

Orologio di Micheal Kors

è un sito specializzato nella vendita di orologi firmati rigorosamente originali, con sconti fino al 60%, dedicato a un pubblico privato.
Sul loro portale è possibile  acquistare scegliendo da un catalogo di oltre 30.000 orologi di vari brand e fasce di prezzo. I prodotti in vendita sono sia di nuove collezioni che provenienti da outlet, quindi vendibili sia a prezzi di listino  che con maggiori sconti.
KechiQ spedisce esclusivamente tramite i migliori corrieri e garantisce coperture assicurative totali sulla merce spedita.


Da questo sito il mio compagno ha acquistato l'orologio da uomo di Micheal Kors modello MK5739.
Questo modello di orologio lo avevamo visto in un orologeria, in centro qua a Torino, ci è piaciuto tanto. Il mio compagno è un appassionato di orologi, ne ha una decina tra Armani, Tissot ect e difficilmente ne fa scappare uno di interessante da aggiungere alla sua collezione.
 Così abbiamo dato un' occhiata su questo sito, per vedere se esisteva una qualche promozione per questo modello.
Ebbene sì. C'era e pure buona!

Parto prima nel descrivere il modello di questo orologio.
Questo orologio fashion di Micheal Kors è un cronografo con movimento al quarzo, ha la cassa in acciaio inossidabile di diametro 43 mm, un quadrante nero, numeri romani dorati, vetro minerale e cinturino in acciaio inossidabile di colore oro ed è resistente all'acqua.

La cosa che più ci ha colpito di questo orologio è la brillantezza, è qualcosa di indescrivibile, e sul polso fa la sua bella figura. 
Di questo modello ovviamente c'è anche la versione femminile, leggermente più delicata e piccolo.

Il sito di KechiQ è stato molto affidabile, è arrivato a casa in 48 ore. 
L'orologio era custodito nella sua confezione originale con tutte le garanzie del produttore, di 2 anni.
Il prezzo di listino è di 279 euro, stesso prezzo trovato in varie oreficerie.
Sul sito lo abbiamo pagato 106,50 con uno sconto del 62% e lo trovate Qui.
Vi consiglio di darvi un sguardo, troverete i maggiori brand a prezzi pazzeschi.
Spero questo articolo sia tornato utile...e grazie per la visita!

Scandalous: profumo di Victoria's secret

Molti di voi conosceranno le favolose creazioni di lingerie di Victoria's secret, il marchio americano più famoso al mondo fondato nel 1977.
scandalous di victoria's secret



Scandalous di Victoria's secret è una fragranza del gruppo floreale fruttato da donna, ed è stato lanciato nel 2014. La fragranza è composta da:
-nota di testa: lampone
-la note di cuore: peonia
-la nota di base: pralina.

Victoria's secret è sempre nota per la sua lingerie e per le sue boccette di profumo sempre molto particolari e dal design accattivante. E Scandalous non è da meno.
Fin da quando è stato lanciato Scandalous, il design della boccetta è stata mantenuta inalterata, mentre altri profumi hanno subito dei restyling  con il passare degli anni.

La boccetta è di colore rosa chiaro con il bordo nero, e ha una lavorazione a rilievo di tante piccole piramidi, un design che ricorda tantissimo le boccette dei profumi delle dive anni '40.
In alto ha una bella pompa a soffio spray dal gusto molto vintage con una lavorazione in raso che ricorda una rosa.
Il nome del marchio è stampato in alto, sulla parte in metallo dell' erogatore.

è un buon profumo e la fragranza è accattivante, infatti questo profumo l'ha scelto il mio compagno davanti a una marea di profumi esposti al negozio di Victoria's secret di via Torino a Milano, lo ha trovato sexy insomma!
Il profumo rimane sulla pelle per 5-6 ore, la nota dolente purtroppo è che non è molto persistente, infatti quando esco mi porto con me, la versione per borsetta del profumo, che ogni tanto applico su polso e collo.

La boccetta mi piace molto, infatti l'ho esposta sulla mia vanity table. Della fragranza ne sono innamorata, è ideale sia per l'inverno che per l'estate, perchè non è pesante.


Budino bianco con salsa di lamponi

Per chi ancora non lo sapesse, impazzisco per budini, panne cotte e creme caramelle, e oggi, in occssione di San Valentino,voglio parlare di un dolce in particolare il budino.


Il budino è un dolce classico, adatto ad ogni occasione.
è uno dei miei dolci preferiti insieme al tiramisù, creme caramelle e panna cotta.
In questo post propongo la variante bianca, profumata e gustosa! Ma anche sana dal momento che questo budino risulta proteico, grazie alla soia e alla farina di castagne, energizzante e, l'aroma di vaniglia, che aiuta a combattere la fame nervoso.

Questo dolce va preparato con latte vegetale, poco zucchero integrale e senza uova risultando adatto a tutti, anche chi come me, è intollerante al lattosio, e a chi deve tenere sotto controllo la linea e il colesterolo ma ama il dolce.
A completare la ricetta del budino bianco c'è la salsa di lamponi.

Ingredienti

Ingredienti per il budino 
1 litro di soia
80 grammi di zucchero integrale di canna
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
2 cucchiai di farina di castagne
6 cucchiai di frumina
80 grammi di cioccolato bianco

Ingredienti per la salsa
250 grammi di lamponi surgelati e fatti scongelare
1/4 di limone
1 cucchiaio di zucchero di canna integrale

 In una casseruola unisci la farina di castagne, la frumina, 801 grammi di zucchero e la vaniglia.
Versare lentamente il latte mescolando con un frustino in modo da sciogliere i grumi.
Metti la casseruola sul fuoco e cuoci a fuoco lento continuando a mescolare. Dopo circa un quarto d'ora il budino comincia ad addensarsi , aggiungi quindi il cioccolato tagliato a pezzetti. Continua a cuocere mescolando e lasciando sciogliere il cioccolato. Versa il composto in uno stampo da budino e lascia solidificare qualche ora in un ambiente fresco.

Nel frattempo prepara la salsa di lamponi.
Versa i lamponi sgelati in un pentolino, aggiungi il succo del limone e lo zucchero. Fai cuocere a fiamma bassa mescolando delicatamente per 4-5 minuti poi metti da parte.
Sforma il budino e disponilo su un piatto da portata e servilo con la salsa di lamponi.

Alice's SecretdiRitaDesign byIole